A lezione di ARTE…dagli ANTICHI EGIZI – Classi QUARTE sez. B e C del plesso Salvemini a.s. 2020/2021

I bambini delle CLASSI QUARTE sez. B e C del plesso Salvemini si sono cimentati nella creazione di un manufatto che ripropone la tecnica di realizzazione del PAPIRO EGIZIO.

“Non avendo a disposizione le piante di papiro, ci siamo divertiti a riprodurre i fogli di PAPIRO utilizzando strisce di garza, colla vinilica e caffè:

abbiamo spennellato la colla, diluita col caffe, su un foglio di carta e posto le strisce di garza una accanto all’altra fino a ricoprire tutto il foglio; abbiamo poi bagnato le strisce con la miscela di colla e caffè e abbiamo ricoperto questo primo strato con altre strisce perpendicolari rispetto alle prime, bagnando di nuovo le strisce con l’aggiunta di un pò di polvere di caffè per rendere un effetto anticato. Abbiamo messo ad essiccare il tutto per qualche giorno e quando il papiro si è asciugato lo abbiamo decorato con disegni e geroglifici”.

                                                                                     IV B e C plesso Salvemini

 I bambini hanno, inoltre, realizzato disegni su un reticolo quadrettato di 22 quadretti verticali, seguendo le regole fondamentali del CANONE EGIZIO, un sistema di rappresentazione proporzionale della figura umana, che definiva, appunto, le proporzioni tra le varie parti del corpo, sistema al quale si rifaranno, modificandolo nel tempo, le popolazioni successive a quella egiziana, in particolare i greci.